15 Marzo 2017

PRIVACY POLICY

art. 13 del D.Lgs. n° 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali)

La presente per informarLa, ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. n° 196/2003 che, nell’ambito del servizio pubblico di raccolta dei rifiuti urbani, igiene urbana e altri servizi accessori, verranno, dalla nostra struttura organizzativa, richiesti ed ulteriormente trattati una serie di dati personali relativi a Lei ed, eventualmente (per quanto qui rilevante ai fini del erogazione del servizio), ai componenti del Suo nucleo familiare.

1. ORIGINE DEI DATI

Per le finalità di seguito descritte i dati personali saranno richiesti al Comune o altro ente pubblico affidatario del servizio pubblico di raccolta dei rifiuti urbani, igiene urbana e altri servizi accessori. I dati personali potranno essere richiesti inoltre direttamente a Lei in occasione delle attività di distribuzione delle attrezzature o richieste di attivazione di servizi dedicati.

2. FINALITÀ DEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI (NON SENSIBILI)

Il trattamento dei Suoi dati personali da parte di questo Titolare avverrà per la gestione del servizio pubblico di raccolta dei rifiuti urbani, igiene urbana e altri servizi accessori. Più specificatamente, il trattamento potrà essere svolto per:

  • l’invio di inviti a partecipare alle attività di formazione e di distribuzione dell’attrezzature per la raccolta differenziata;
  • l’individuazione delle attrezzature per la raccolta differenziata in considerazione dell’attività svolta, se utenza non domestica, o delle dimensioni del Suo nucleo familiare, se utenza non domestica;
  • lo svolgimento di controlli relativi alle corrette pratiche di separazione e conferimento dei rifiuti;
  • l’erogazione di servizi dedicati (es. ritiri aggiuntivi di rifiuto secco, umido, pannolini, consegna composter,…) o attivati su richiesta (es. ritiro del rifiuto verde, ingombranti, RAEE,…);
  • l’invio di materiale informativo relativo al servizio pubblico di raccolta rifiuti: calendari, volantini informativi, corrette modalità di utilizzo di sistemi di compostaggio domestico.

3. MODALITÁ DEL TRATTAMENTO

Tali dati saranno trattati sia a mezzo supporto informatico (ivi compresa, ove necessaria, in forma telematica) che cartaceo, osservando le norme in materia dei dati personali tra cui quelle relative alla sicurezza dei dati.

4. NATURA OBBLIGATORIA O FACOLTATIVA DEL CONFERIMENTO DEI DATI E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE

Il conferimento dei dati ha natura facoltativa. Segnaliamo che i dati che Le vengono richiesti sono necessari all’erogazione del servizio pubblico di raccolta dei rifiuti urbani. In taluni casi, il mancato conferimento di essi potrà determinare l’impossibilità di erogare il servizio pubblico con la conseguente necessità per il Titolare del Trattamento nonché affidatario del servizio pubblico essenziale, di effettuare la segnalazione ai competenti uffici comunali.

5. SOGGETTO O CATEGORIE DI ESSI AI QUALI I DATI POSSONO ESSERE COMUNICATI O CONOSCIUTI ED AMBITO DI DIFFUSIONE DEI DATI MEDESIMI

I dati da Lei forniti potranno essere comunicati e ove necessario diffusi, nei limiti strettamente pertinenti agli obblighi, ai compiti o alle finalità di cui al punto 2, a soggetti pubblici e privati pertinenti alle finalità di cui sopra.

6. COMUNICAZIONE DEI DATI PERSONALI

I principali destinatari della comunicazione dei Suoi dati personali ivi compresi “sensibili” (di cui all’art. 4, c. 1 lett. d) D.Lgs. n° 196/2003) potranno essere:

  • Le amministrazioni pubbliche committenti il servizio pubblico di raccolta rifiuti (Comuni, Unioni o Consorzi di Comuni, società pubbliche,…);
  •  Subappaltatori e subfornitori che operano per conto di Idealservice nell’ambito del servizio pubblico di raccolta rifiuti;
  • Società terze, incaricate dalle amministrazioni pubbliche dell’elaborazione delle tariffe e dell’emissione delle bollette di servizio

 

‚Äč7. MESSA A CONOSCENZA INTERNA DEI DATI PERSONALI COMUNI (NON SENSIBILI)

I Suoi dati personali potranno inoltre essere conosciuti in qualità di nostri Responsabili o incaricati al trattamento, dai seguenti soggetti o dalle seguenti categorie di soggetti:

  • Direttori di divisione;
  • Ufficio progettazione e sviluppo servizi;
  • Segreterie di divisione;
  • Segreterie dei centri produttivi;
  • Responsabili del centro produttivo

8. TITOLARE E RESPONSABILI DEL TRATTAMENTO Il Titolare del trattamento dei dati da Lei forniti è: IDEALSERVICE SOC. COOP.

Il Responsabile del trattamento dei dati a cui potrà rivolgersi ai fini dell’esercizio dei suoi diritti previsti all’art. 7 del D.Lgs. 196/2003 è il Presidente e legale rappresentante pro tempore, Sig. Enzo Gasparutti Modalità per conoscere l’elenco aggiornato dei Responsabili del trattamento: Segreterie di divisione.

9. DIRITTI PREVISTI DALL’ART 7 DEL D.Lgs. n° 196/2003 (e sue modifiche ed integrazioni)

Le diamo inoltre informazione di quanto previsto all’art. 7 del D.Lgs. n° 196/2003 contenente i suoi diritti relativi al trattamento qui segnalatoLe: L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

1. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:

a) dell'origine dei dati personali;

b) delle finalità e modalità del trattamento;

c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;

d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;

e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

2. L'interessato ha diritto di ottenere:

a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;

b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

3. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte

a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

 

Pasian di Prato (UD), 08/03/2017